Logo PARMA la città del PROFUMO
Chi siamo Il progetto Contatti → News(current) Profumo in pensieri Gli sponsor Dicono di noi Ufficio stampa
sostieni
Museo Glauco Lombardi
Strada G. Garibaldi, 15
Parma

7/12/2019 - 22/03/2020
Da lunedì a venerdì 8.30 - 13.00 e 14.30 - 17.30
Sabato 9.30 - 16.00
Domenica 9.30 - 19.00

info@parmacittadelprofumo.it

(+39) 0521 227299
design komunica.it

Sospensione di tutte le iniziative legate alla celebrazione di "Parma Capitale della Cultura"

La lettera del Presidente di CNA Parma Paolo Giuffredi

EXPO

A seguito dei DPCM di queste settimane che prevedono la sospensione di tutte le attività sociali e culturali per evitare la diffusione dell'epidemia da Coronavirus, anche il nostro progetto "Parma la città del Profumo" si deve fermare.

Certi di fare cosa gradita, pubblichiamo la lettera che il Presidente di CNA Parma, ha inviato a tutti i partner che hanno aderito al progetto per informarli sulle decisioni prese.

Non si sanno ancora le date in cui tutto potrà riprendere ma siamo fiduciosi che la forza, l'impegno e il coraggio delle istituzioni e di tutti i cittadini italiani, potranno dare nuovo slancio a tutti settori produttivi, culturali, economici e sociali.

Vi terremo aggiornati sui futuri sviluppi.

Gentilissimi, 
come ben saprete, la diffusione del COVID-19 sta minacciando la salute dei cittadini e generando un sentimento comune di fragilità e di esposizione a rischi che non avevamo sinora considerato. La gravità dell’emergenza ha costretto il Governo ad assumere provvedimenti che fino a qualche giorno fa ritenevamo impensabili. A seguito di quanto disposto dagli ultimi Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, il Museo Glauco Lombardi, che ospita il primo capitolo della mostra “Parma la città del profumo”, ha dovuto sospendere le proprie attività fino al 3 aprile p.v. e, di conseguenza, anche le attività previste nel corso di tale periodo sono state interrotte. 
Nell’incertezza del periodo ed a seguito della suddetta emergenza anche Ape Parma Museo ha dovuto assumere idonei provvedimenti, comunicatici nei giorni scorsi, che prevedono, per cause di forza maggiore, la riprogrammazione e la ricalendarizzazione degli eventi precedentemente fissati questo anno presso il centro culturale ed espositivo Fondazione Monteparma e quindi della nostra iniziativa che avrebbe dovuto inaugurare il 01 Aprile 2020. 
Purtroppo anche l’Assessore alla Cultura del Comune di Parma, Michele Guerra, in questi giorni, ha dovuto dichiarare che tutte le iniziative legate alla celebrazione di Parma Capitale della Cultura Italiana verranno interrotte. Ad oggi non è ancora stata data conferma ufficiale di quanto durerà la sospensione ma si parla di alcuni mesi o addirittura dell’anno prossimo. 
Pertanto, in stretta collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la Direzione di Ape Parma Museo, lavoreremo alla ricerca di una soluzione che possa permettere alla nostra mostra di continuare ad avere la visibilità che merita, al fine di ridefinirne la programmazione del secondo capitolo espositivo. 
Proprio perché crediamo che questo progetto meriti il massimo risalto, effettueremo tutti gli sforzi possibili per individuare soluzioni che possano soddisfare tutti i partners. 
Sarà pertanto, nostra cura tenerVi aggiornati in merito ai prossimi sviluppi, nella speranza di poter fornire non appena possibile, tutte le informazioni necessarie. 
Certi della Vostra comprensione, inviamo i nostri più cordiali saluti. 
Il Presidente 
Paolo Giuffredi 

Consulta l'archivio

Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Ulteriori informazioni