Logo PARMA la città del PROFUMO
Chi siamo → Il progetto(current) Il PROFUMO Il Catalogo I protagonisti Contatti News Profumo in pensieri Gli sponsor Dicono di noi Ufficio stampa
sostieni
Museo Glauco Lombardi
Strada G. Garibaldi, 15
Parma

7/12/2019 - 22/03/2020
Da lunedì a venerdì 8.30 - 13.00 e 14.30 - 17.30
Sabato 9.30 - 16.00
Domenica 9.30 - 19.00

info@parmacittadelprofumo.it

(+39) 0521 227299
design komunica.it

Il progetto "Parma La città del profumo"

Progetto realizzato da CNA per Parma Capitale Italiana della Cultura 2020

Sentire l’odore di chi ami, sentirne la voce e sentirlo col cuore. Sentire è il verbo delle emozioni.

Alda Merini

Tutto nasce, come spesso accade, dalla magia di un incontro.


Da una parte CNA Parma,  Associazione che pone al centro il saper fare, il lavoro e la creatività artigiana e dall’altra Mouillettes & Co., le ideatrici del progetto, alle quali dobbiamo quella scintilla creativa che ha portato alla nascita di “PARMA la città del PROFUMO.”  

Lungo la linea del tempo, concept presente nel Dossier di Candidatura di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020, si sviluppa un progetto che inizia il suo racconto dal 1816 per proseguire fino ai nostri giorni, proiettandosi verso il futuro

Duecento anni di professionalità e creatività, competenze che hanno reso Parma un centro importante attorno al quale ruota il mondo della profumeria internazionale.  E’ attraverso il racconto e le immagini dei protagonisti di questa filiera, che nasce e prende forma questo progetto. 
Insieme a Mouillettes & Co. abbiamo avuto modo di conoscere meglio le aziende ed i professionisti che operano in questo settore, che ci hanno messo a disposizione anni di competenze ed esperienza professionale.

Abbiamo quindi affidato a Renata Gorreri, le interviste agli imprenditori protagonisti della filiera, dalle quali emergono dettagli unici e testimonianze che difficilmente troviamo pubblicate in un libro. Abbiamo affidato al Prof. Aldo De Poli l’analisi ed il racconto storico della filiera e ad Antonella Pizzamiglio il racconto attraverso le immagini delle maestrie presenti nelle aziende che operano in questo affascinante settore.

Come in un puzzle, ogni singolo pezzo, anche il più piccolo, si è rivelato fondamentale per raggiungere il risultato finale e tutte le persone conosciute ed incontrate in questo bellissimo percorso hanno avuto il merito di farci entrare in un mondo, sicuramente meno noto ma in linea con i valori che quotidianamente come CNA vogliamo trasmettere anche alle nuove generazioni. E’ proprio dalla scoperta di tutte le professionalità che si celano dietro ad un “semplice” flacone di profumo che abbiamo deciso di portare all’attenzione del pubblico una filiera così importante. Come Cna Parma abbiamo, fin dal primo momento condiviso questo progetto perché, così come è successo a noi, auspichiamo che anche chi visiterà la nostra città nell’anno di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020, possa trovare nelle sale espositive museali, nei percorsi olfattivi, nelle diverse attività e nei laboratori organizzati sul tema, negli open-day aziendali, una piacevole scoperta e si lasci condurre in un mondo profumato e affascinate, ma allo stesso tempo molto innovativo e moderno.  

Forse una Parma insolita per molti, ed è proprio questa la ragione che deve spingere il visitatore a conoscere e scoprire, forse per la prima volta, questa storia.

Un mondo meno visibile di altri che da duecento anni è parte del nostro territorio e merita di essere valorizzato, apprezzato e messo a disposizione del pubblico.

Paolo Giuffredi
Presidente
CNA PARMA

Il progetto "Parma La città del profumo"

Un progetto nato per valorizzare la tradizione della profumeria a Parma

Dicono di noi / Rassegna di comunicazione

Parma La città del Profumo

Scarica la presentazione ufficiale del progetto

Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Ulteriori informazioni